mercoledì, Aprile 8, 2020
Tags Multimedia - Scrittura

Tag: Multimedia - Scrittura

Nicla Morletti partecipa ad Appetizer su Teleidea

Chiara Lanari - TeleideaNicla Morletti partecipa al programma televisivo Appetizer su Teleidea e parla di poesia e letteratura, di blogosfera e scrittura nel web.
GUARDA IL VIDEO

Molinello Giovani 2008, seconda parte

Premio letterario Molinello Giovani 2008Nicla Morletti presenta la cerimonia di premiazione del "Molinello Giovani" 2008. Nei video proposti i giovani  protagonisti della scorsa edizione. GUARDA IL VIDEO

Molinello Giovani 2008, prima parte

Molinello GiovaniCome ogni anno, a Rapolano Terme (SI) si svolge la cerimonia di premiazione del "Molinello Giovani". GUARDA IL VIDEO

Il mestiere di scrittore, seconda parte

Il mestiere di scrittoreScrittura e Verismo romantico. Nicla Morletti parla del mestiere di scrittore a Controverso, programma televisivo in onda su Canale 10. GUARDA IL VIDEO

Il mestiere di scrittore, prima parte

Il mestiere di scrittoreNicla Morletti interviene a Controverso, programma televisivo di Canale 10 - Firenze. La scrittura è l'argomento della puntata. GUARDA IL VIDEO
- Advertisment -Fiera dei Libri on line

Most Read

Breve storia del mio silenzio di Giuseppe Lupo

"Breve storia del mio silenzio" è il romanzo di un'infanzia vissuta tra giocattoli e macchine da scrivere, di una giovinezza scandita da fughe e ritorni nel luogo dove si è nati, sempre all'insegna di quel controverso rapporto tra rifiuto e desiderio di dire.

Il colibrì di Sandro Veronesi

Il colibrì di Sandro Veronesi è un romanzo potentissimo, che incanta e commuove, sulla forza struggente della vita, candidato al Premio Strega 2020.

Giovanissimi di Alessio Forgione

Dopo l'esordio con "Napoli mon amour", Alessio Forgione torna con un romanzo di prime volte, e ci racconta un mondo di ragazzini che crescono da soli, tra desideri di grandezza e delusioni repentine...

Ragazzo italiano di Gian Arturo Ferrari

Nella storia di “Ragazzo italiano” si riflette la storia dell’intero Paese, l’asprezza, la povertà, l’ansia di futuro, la vicenda di una generazione figlia della guerra ma determinata a proiettare progetti e sogni oltre quella tragedia.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI