sabato, 13 Luglio 2024

Tag: Narrativa - Opere prime

Il Mondo Nascosto di Matteo Capuani

Il Mondo Nascosto di Matteo Capuani è il romanzo di esordio del giovane scrittore milanese: un viaggio nelle profondità dell'animo umano.

Racconti nove di Lella De Marchi

Una raccolta di originali racconti che narrano di tempi lontani e di tempi vicini. Fluido lo stile, intensa l’immaginazione. La lettura, pagina dopo pagina, si fa sempre più interessante...

Il romanzo che non c’è di Elisa Barone

Commovente romanzo, dallo stile inconfondibile e dai sentimenti profondi, nutre l'anima, pagina dopo pagina, di una sorta di nostalgica malinconia, nel ricordo degli abbandoni del cuore.

Ciliege amare di Franco Bellini

Un romanzo coinvolgente, una storia appassionante e pur dolorosa, una trama sapientemente costruita dall'autore. La vicenda trae il proprio incipit in un piccolo paese ai confini della Francia...

L’incontro di Massimo Moretti

Un romanzo coinvolgente, dalla trama raffinata e originale che tiene il lettore con il fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina. Bello l'incontro, intensi i pensieri, le riflessioni, i sogni. E poi Parigi, l'Africa e il Camerun...

I guardiani delle realtà originarie di Vincenzo Contrafatto

Vincenzo Contrafatto, in queste pagine ricche di immaginazione, dimostra uno zelo e un talento tutti particolari nel generare storie straordinarie, creando mondi in spazi e tempi a noi sconosciuti.

Più letti

00:07:20

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Una bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti è una raccolta di poesie, brevi prose ed haiku della poetessa di origini marchigiane, nota nel web anche con l'alias RosaRossa

Archi di sangue di Giuseppe Pantano

Emozionante romanzo che avvolge nel mistero tipico di una storia thriller il filo rosso della violenza psicologica, fisica, sessuale e familiare subita dalle donne negli eventi narrati dall’autore.