lunedì, 27 Maggio 2024

Tag: Presentazioni on line - Narrativa

Cara Trapani… di Vittorio Sartarelli

Un bel libro di immagini ed emozioni, questo di Vittorio Sartarelli. Un modo esemplare di raccontare la propria città attraverso ricordi e storia. Una lettura da non perdere.

L’età ingiusta di Giovanni Luigi Navicello

Giovanni Luigi NavicelloUn bel libro, scritto bene, tanto da meritarsi il Premio Speciale Molinello 2009. Una "raccolta narrante" esemplare, come la definisce Alda Merini nella prefazione.

Vivere per amare di Vittorio Casali

Dopo "Una vita meravigliosa" (2003), "Vivere per amare", è il secondo volume di Vittorio Casali edito nel 2006, in cui l'autore parla in maniera armoniosa della sua famiglia, dagli elevati principi cristiani.

Da qualche parte in Grecia. Volevo essere Dostoevskij

Daniele VanniniUn romanzo accattivante ed avvincente di Daniele Vannini. Personaggi e storie si intrecciano, si amalgamano in un susseguirsi di vicende che incuriosiscono il lettore...

Una vita meravigliosa di Vittorio Casali

Una vita meravigliosa di Vittorio CasaliL'autore, in queste pagine dense di significati e sentimento, narra la storia della sua famiglia, donandoci tanta pace e serenità. Pagine d'amore su cui sono incisi i veri valori della vita.

La banalità del vivere di Angela Bognanni

Un bel romanzo. Ottimo l'incipit. È una giornata d'inverno e Claudia si è svegliata da poco. Una sbirciatina fuori, e il cielo è avvolto dalla foschia. Un raccontare inizialmente morbido, quasi vellutato.

Più letti

00:07:20

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Una bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti è una raccolta di poesie, brevi prose ed haiku della poetessa di origini marchigiane, nota nel web anche con l'alias RosaRossa

Archi di sangue di Giuseppe Pantano

Emozionante romanzo che avvolge nel mistero tipico di una storia thriller il filo rosso della violenza psicologica, fisica, sessuale e familiare subita dalle donne negli eventi narrati dall’autore.