Daniela Terigi

Si intitola “Vuoto” il prezioso volume (quasi 600 pagine) in cui Daniela Terigi raccoglie un’ampia selezione di più di 1300 Haiku scritti nel breve arco di due anni. Scrive Nicla Morletti nel commento all’opera: “È bello navigare in questo mare di poesia con camelie rosa, felci, ciclamini e “fiori appesi alla vita di altri mondi”. Versi che contengono il fascino della realtà ricca di legami emotivi e di sentimenti profondi. In questi splendidi haiku Daniela Terigi si rivela poetessa autentica che non scrive solo per intima soddisfazione, ma per sviluppare un discorso intellettuale, impegnata a risolvere il dissidio tra disfacimento storico temporale e martellante ansia razionale.”.- Leggi tutto>>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -