lunedì, 24 Giugno 2024
HomePoesiaPoesia - Autori italianiUn giorno mi racconterai di Irma Kurti

Un giorno mi racconterai di Irma Kurti

-

Un giorno mi racconterai di Irma Kurti

Un giorno mi racconterai di Irma Kurti e Biagio Fortini, “dialogo tra l’inchiostro e un fermo immagine per catturare l’eternità di un istante.”

Un giorno mi racconterai di Irma Kurti, “un libro a due linguaggi”

Nero su bianco… in bianco e nero: un libro a due linguaggi. Pagina dopo pagina le immagini fotografiche di BIAGIO FORTINI si uniranno alle poesie di IRMA KURTI, senza alcuna consequenzialità, né coerenza apparente tra parole poetiche e immagini visive. Un dialogo tra l’inchiostro e un fermo immagine per catturare l’eternità di un istante.

Leggi anteprima

 

LASCIAMI ANDARE

Lasciami andare, prima che sia tardi,
verso una terra dove c’è luce e sole,
sulle spiagge vergini senza tracce, lì
dove un’onda mi bacia con passione
e la conchiglia ha la forma del cuore.

Tu, lasciami andare prima che questo
sentimento mi faccia annegare in un
oceano immenso e turbolento, prima
che io resti sospesa sulle ali del vento
come una foglia nella notte d’inverno.

Fuggire via in un giorno qualsiasi con
un bagaglio zeppo di parole non dette,
con i gesti che non ci siamo scambiati,
con gli sguardi colmi di gioia e lacrime.

Lasciami andare prima che sia tardi!

***

AVEVAMO IL MARE VICINO

Noi avevamo il mare vicino: ampio, infinito, vasto
che con la sua rabbia cercava di entrare nelle nostre
parole. Noi avevamo il mare vicino e bastava poco
per tenere tra le mani le onde. Bastava un passo, le
particelle di sabbia tra le dita sarebbero penetrate.

Ma io avevo te vicino all’anima e i rumori, le onde
svanivano lì al tramonto, mille particelle di sabbia
sbiadivano, si perdevano da qualche parte. Restava
la tua voce che, come una culla con la tenerezza di
un’onda, mi dondolava in un incantesimo sonno.

***

DESIDERI

Vorrei averti asciugato le lacrime,
Mamma, quelle che tu ingoiavi in
silenzio. Vorrei averti donato più
affetto, mentre contemplavi con i
tuoi occhi sognanti oltre il vetro.

Le strade si espandevano davanti
a te, senza inizio e senza fine, e tu
tentavi di raccogliere i rimanenti
stralci dei tuoi desideri che come
nuvole nel crepuscolo svanivano.

La malattia non poteva sfiorarti,
così pensavo, perché eri immune
al male e al dolore, invincibile e
forte come una roccia che tutti i
giorni con ira bagnano le onde.

Adesso io piango le tue lacrime,
Mamma, immersa in un’infinita
afflizione, in un tempo che una
seconda possibilità non riuscirà
mai a regalarmi come una volta.

***

Un giorno mi racconterai
di Irma Kurti
Casa Editrice: Accademia Barbanera
Anno: 2022
Numero pagine: 96

FIERA DEI LIBRI ON LINE

LIBRI IN OMAGGIO! Per ricevere copie omaggio dei libri che commenti iscriviti alla Newsletter dei Lettori inserendo il tuo indirizzo postale completo di nome e cognome del destinatario.

9 Commenti

0 0 votes
Rating Articolo
Notifiche
Notificami
guest

9 Commenti
Più recenti
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Federica Cancelliere
Federica Cancelliere
11 mesi fa

Bellissima raccolta di poesie, di certo è molto accattivante la copertina. Sono curiosa di leggerne di più e di vedere le immagini al suo interno. Mi piacerebbe molto

Valentina
Valentina
11 mesi fa

Bellissima l’idea di unire le emozioni suscitate dalle parole a quelle scaturite dagli scatti, un mix interessante. Adoro la poesia perché da essa di riesce davvero a vedere l’animo del poeta.

chiara
chiara
11 mesi fa

Amore a prima vista!! La poesia incanta e le immagini sono un’ancora perfetta affinchè i sentimenti e le emozioni scaturite dalla lettura restino ben saldi al cuore… Lo confesso: l’eventuale arrivo di quest’opera sarebbe un’emozione sincera.

Anna Maria
1 anno fa

La copertina mi è subito saltata all’occhio…delicata nei suoi colori…molto, molto bella.
I versi dell’anteprima…emozione pura! Parole che restano dentro…

Maria
Maria
1 anno fa

Bellissime e musicali le poesie presentate cui la copertina fa da sfondo perfetto. L’idea che le parole siano accompagnate da immagini mi piace e incuriosisce molto.

Anna Nenci
Anna Nenci
1 anno fa

La poesia è una coccola per l’anima…un regalo perfetto per se stessi e per una persona cara…

Silvia
Silvia
1 anno fa

Mi ha colpita all’istante la copertina, con questi colori acquerello….. splendida! Mi piacerebbe ricevere il libro per approfondirlo, perché lo trovo molto interessante. Già da una prima lettura dell’anteprima, risulta coinvolgente e mi fa desiderare saperne di più su questa trama mista poesia.

Nicole
1 anno fa

La poesia che ti entra dentro e ti descrive l’anima, l’emozioni, le esperienze. Complimenti

Vanessa.Dt
Vanessa.Dt
1 anno fa

Bellissima copertina! <> mi ha colpita immediatamente, così coinvolgente e sentimentale, colma di amore e di serenità. Adoro le raccolte poetiche, spero di poter approfondire tale lettura.

Fiera dei Libri on line

LIBRI IN PRIMO PIANO

FIERA DEI LIBRI ON LINE

9
0
Libri in omaggio per chi commenta!x