venerdì, Luglio 10, 2020
Home Narrativa Recensioni Un occhio di riguardo di Salvatore Filincieri

Un occhio di riguardo di Salvatore Filincieri

-

Il commento di Nicla Morletti

Un occhio di riguardo di Salvatore FilincieriUn bel romanzo della memoria scritto con stile snello e moderno. Nessuna sbavatura, nessuna macchia. Solo voglia di leggere, pagina dopo pagina, quello che definirei un lungo, autentico racconto, così coinvolgente da trascinare il lettore fino all’ultima pagina. Si rimane affascinati dalla spigliatezza e scioltezza del narrare dell’autore. Dalla sua capacità di comunicare. Bella e significativa la frase: “Ciascuno di noi merita di essere accolto come la persona più importante, fin dal primo momento in cui è venuto al mondo, un diritto universale verrebbe da pensare, secondo qualcuno un privilegio per differenziarsi…”
Questa è la storia di Sebastiano Dolfi, per tutti Iano, nato subito dopo la fine della guerra, una parte di sangue siciliano nelle vene anche se lui si considera toscano. Sebastiano scopre la vecchiaia incombente mentre al mattino si rade la barba. E i pensieri si affollano nella mente, si accavallano, incombono prepotenti: dall’eco degli orrori della storia fino ai piccoli accadimenti quotidiani, delusioni e attese. Grande la solitudine. Riporto un passo del libro che è una lezione di vita: “Tempo fa rimasi colpito dalla teoria di uno scienziato secondo la quale ogni animale davanti a una minaccia, a un pericolo incombente possa ritrovarsi con due alternative: combattere e fuggire. La mancata scelta di una di queste soluzioni ingenera una condizione di impotenza, di paura passiva, di panico indiscriminato; il disorientamento, cancellando ogni altro istinto, rappresenta la pienezza della morte certa”.
Un ottimo libro di cui consiglio la lettura anche per trovare risposte a domande che, nella vita, troppo spesso ci affliggono.

UN OCCHIO DI RIGUARDO
di Salvatore Filincieri

ALBATROS – Il Filo

2010, p. 232
Ordina Un occhio di riguardo di Salvatore Filincieri

Salvatore Filincieri è nato in Sicilia un anno dopo la fine della guerra, in un paese che si chiama Noto. Lì, ha vissuto soltanto una parte breve dell’infanzia per trasferirsi presto, seguendo la famiglia, prima in Toscana e quindi dal ’64 in Lombardia; dal 1971 vive a Vimercate (MB). Ha lavorato per oltre trenta anni in ospedale come medico ed oggi è in pensione. Legge molto, scrive e si diverte a fare il nonno.
Grazie alla complicità di un piccolo editore, Fiori di campo, in passato ha pubblicato Vie di fuga, un romanzo a metà strada fra naif e rosa, sotto lo pseudonimo di Lillian Schlect.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

FIERA DEI LIBRI ON LINE

L’ultimo rintocco di Diego Pitea

L'ultimo rintocco di Diego Pitea è un thriller psicologico, una avvincente caccia al serial killer condotta dallo psicologo e criminologo Richard Dale.

Insondabile destino di Anna Ferrari

Insondabile destino è il romanzo più amato dalla prolifica scrittrice milanese. E' la storia di due coraggiose eroine a cavallo tra due ere.

Per non morire di Adalgisa Licastro

Per non morire di Adalgisa Licastro, storia di un amore perduto e del riscatto dal dolore. La vita, talora crudele, non si cura del pianto disperato di chi, immerso nel dolore, implora pietà.

Finalmente ci siamo di Angelo Grassia

Dopo il grande successo ottenuto con "Il mistero del libro", tradotto in inglese, francese, russo spagnolo e tedesco, Angelo Grassia ritorna con il suo secondo libro, una storia ancora una volta piena di mistero, di amore e sentimenti.

Change di Federica De Franco

Change di Federica De Franco è un libro denso di mistero. La storia si svolge nella città di Mortal Valley. La città esistita, esistente, mai esistita. Così la definiscono i suoi abitanti...

Una favola per sognare di Angela Angolano

Una favola per sognare di Angela Angolano, apri il cuore al mondo delle favole e ai suoi personaggi. Dedicato ai Bambini della scuola dell'infanzia "Tigli".

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio, una raccolta di poesie intense, ironiche, riflessive, uniche. L’autore ci apre il suo mondo, e ne viene fuori un artista eclettico, enigmatico e sorprendente.

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, un libro in cui l'autrice, dopo "Urlo Rosa", pubblicato nel 2017, riprende tutti i temi tipici della violenza di genere e li amplia.

La cripta di Nina Miselli

La cripta di Nina Miselli, l'ultimo libro della prolifica scrittrice campana, organizzatrice di eventi e premi letterari.

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni: un saggio quanto mai attuale su temi sociali ed economici su cui tutto il mondo dovrà confrontarsi per uscire prima possibile dalle secche della crisi che stiamo vivendo.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI

WhatsApp chat