martedì, 21 Settembre 2021
HomePoesiaPoesia - RecensioniVenere Luminosa di Mauro Montacchiesi

Venere Luminosa di Mauro Montacchiesi

-

Il commento di Nicla Morletti

Venere Luminosa di Mauro Montacchiesi Mauro Montacchiesi è poeta del dolce fluire di pensieri che sgorgano copiosi dal profondo dell’anima. È poeta di sconfinate immagini, belle come sogni, quando i sogni sono belli.
In questo libro dal titolo “Venere luminosa”, “scintillano” versi luccicanti come stelle, in cui si annidano sussulti di sole e d’argentee betulle da luce baciate che guardano ad est.
La poesia di Mauro Montacchiesi coglie a piene mani i soggetti sfogliando il grande libro della natura, la quale si presenta alla sua intensa sensibilità rivestita di tenui colori appena sbocciati nella grande distesa della vita.
L’istintivo sgorgare dell’immagine dalle luminose profondità del suo cuore proteso alla bontà e all’amore, ai dolci ricordi del padre, sono i motivi emergenti della sua opera.
Di lui non si può dimenticare la frase: “Narrami papà di quell’aurora…”.

VENERE LUMINOSA
di Mauro Montacchiesi

Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società

2011, p. 84 
Leggi anteprima nel Blog degli Autori 


Redazionehttps://www.manualedimari.it

Manuale di Mari è il Portale letterario fondato nel 2007 da Robert, uno dei primi blogger italiani, creatore del Blog Manuale di Mari e del Blog degli Autori, e Nicla Morletti, giornalista, scrittrice e Presidente del Premio Letterario Internazionale Il Molinello.

Dal 2009 il Portale letterario Manuale di Mari organizza la Fiera dei Libri on line, mostra dei libri presentati da Manuale di Mari che si svolge completamente on line durante tutto l’anno attraverso quattro sessioni:

  • MANUALE DI MARI IN FIERA – Sessione primaverile
  • FIERA DEL LIBRO PER L’ESTATE – Sessione estiva
  • D’AUTUNNO, LIBRI IN FIERA – Sessione autunnale
  • LIBRI SOTTO L’ALBERO – Sessione invernale

Per maggiori informazioni sulla Fiera dei Libri on line clicca qui

1 commento

  1. * Venere luminosa” Edizioni Poeti nella Società – Alcuni riconoscimenti:

    1° Premio * Distinti in più sezioni * per Riconoscimenti Speciali * XXIX° Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia “Franco Bargagna” Circolo R. C. Piaggio Pontedera

    1° Premio Letteratura Volume Edito “Venere luminosa” Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società

    8a Rassegna d’Arte e Letteratura 2011 * Omaggio a Cortona Storica Città d’Arte * Premio Nazionale di Pittura, Scultura, Grafica, Mosaico, Letteratura * Con il Patrocinio di Comune di Cortona, Centro di Arte e Cultura Il Quadrato di Viareggio e con la collaborazione di Palazzo Alticozzi di Cortona.

    3° Classificato * Premio “L’Arco in un Baleno” – I Edizione * Hermes Academy * Patrocinio Provincia e Comune di Taranto
    Premio della Cultura * TROFEO “MEDUSA AUREA” Francesco De Benedetta XXXIV EDIZIONE “ A.I.A.M. (Accademia Internazionale d’Arte Moderna di Roma)

    Premio della Cultura, registrato al n° 1/234602 delle opere protette a norma della L. 20/04/41 n° 633 presso Ufficio della Proprietà Letteraria, Artistica e Scientifica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

    Menzione d’Onore fuori graduatoria * “Il Sentiero dell’anima 2011” * Edizioni Il Rosone * alla poesia “Venere luminosa” (Dal libro “Venere luminosa” Cenacolo Accademico Europeo poeti nella Società)

    Diploma d’Onore * 11° Concorso Internazionale Poetico Musicale 2011 * Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società
    Targa Montefiore (Premio Unico per più sezioni) per particolari meriti artistici eletterari * Premio Letterario Internazionale “Montefiore” 1^ Edizione 2011 *

    Organizzato da : Associazione Culturale “PEGASUS CATTOLICA” con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini e del Comune di Montefiore Conca

    Il poeta denuncia la sua posizione di fronte all’universo, una posizione che lo raffigura come una piccola cosa nella sua realtà terrena. “Il mio labirinto / è la leva d’appoggio di qualcosa / dove però non poggia nulla.” In questa raccolta poetica acquista un valore particolare il senso di una solitudine chiusa, che domina quasi tutta la raccolta ed è una testimonianza velata della condizione di isolamento esistenziale nel quale l’autore sembra trovarsi a proprio agio. (Pasquale Francischetti * Presidente Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Fiera dei Libri on line

LIBRI IN PRIMO PIANO

FIERA DEI LIBRI ON LINE