La recensione di Nicla Morletti

Voglia di pace di Giuseppe D'AlbertiPregevole e preziosa questa raccolta di poesie dal titolo “Voglia di pace”.
Parole scritte con inchiostro rosso nella copertina realizzata da Ivan D’Alberti, che ha per sfondo un tramonto sul mare e due palme che sembrano unirsi, baciarsi, in un gesto eterno d’amore.
Nel leggere i versi di Giuseppe D’Alberti ci coglie, improvviso, un canto di gioia. Cresce il desiderio di vivere, di donare un sorriso, di cogliere ogni palpito del creato sul sentiero di questa nostra vita, che è pace, verità, amore.
“L’amore è l’antitesi dell’ego, del potere, dell’invidia, della gelosia”, scrive l’autore.
Giuseppe D’Alberti, in questo libro, ha saputo permeare di spiritualità e sentimento le cose della natura e della vita, attraverso versi armoniosi che penetrano nell’anima del lettore risvegliando amore e sentimento, gioia e attesa, in una forza creativa densa di impegno e di grandi aspirazioni.

VOGLIA DI PACE
di Giuseppe D’Alberti

Centro Stampa Rubino
2009, p. 54

Dal libro

Lacrime

Come velo trasparente
solcano visi intrepidi
che scossi da oscuri
o gioiosi sentimenti
trasmettono sensazioni
ed emozione di vita.

Silenziose fluttuano
come onde in oceani
e si fermano su rive e scogli
su volti di amanti.

Dolce è l’apparire
in piccole creature
che dal calore materno
hanno staccato.

Liberazione dell’anima siete
e calore immenso sprigionate
su ciò che più amate
lacrime, mie dolci
e amorose lacrime.

Marsala, 13 marzo 2007

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -