sabato, Maggio 30, 2020

Enrico Magni

2 ARTICOLI0 Commenti
Enrico Magni, psicologo, psicoterapeuta, sessuologo, ipnologo, specialista in Criminologia ha operato presso il Servizio Sani­tario Nazionale della provincia di Lecco, negli anni ottanta nei servizi dell’infanzia, negli anni novanta nella tossicodipendenza e disagio giovanile e in seguito presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Ospedalie­ra di Lecco, ora opera come libero professionista. È stato docente di Criminologia presso l’Université des Sciences de l’Homme Paris, Dipartimento italiano, Padova. E iscritto all’al­bo dei periti - CTU - presso il Tri­bunale di Lecco. È autore di di­versi articoli scientifici e di saggi sul disagio psicologico e sociale tra i vari: Il volo di Rust: il disagio giovanile dentro e fuori il mito, Editore Bertani, 1997; Il male di vivere, Edizioni Sapere, 2003; La discarica dei folli, Edizioni Sape­re, 2005; L’atto violento: aspetti biologici, psichici, psichiatrici, Edizioni Sapere, 2006; Droghe ri­creative. Le life skills per cresce­re in-dipendenti, Franco Angeli, 2010; Parlo con te. Ragazzi, ge­nitori, insegnanti, Edizioni Sape­re, 2011; Tecniche di distensione immaginativa, manuale di auto­aiuto, Edizioni Psiconline, 2013.

Storie borderline della mia pipa di Enrico Magni

Enrico Magni, psicologo, psicoterapeuta, sessuologo, ipnologo, specialista in Criminologia e scrittore ci propone una raccolta di racconti veri, di vita vissuta, che inducono alla più attenta riflessione.

L’iride della mia Cina di Enrico Magni

Il tema affrontato in questo romanzo è il viaggio. Originale e passionale il titolo: “L’iride della mia Cina”, come del resto lo sono tutte le pagine, ciascuna di essa icona di sorpresa, bellezza, chiarore, luce, passione per l’arte e per la cultura.
- Advertisment -Fiera dei Libri on line

NEWSLETTER MANUALE DI MARI