lunedì, 24 Giugno 2024

Tag: Libri

La trilogia di New York di Paul Auster

Città di vetro, Fantasmi e La stanza chiusa: tre romanzi di Paul Auster che sono celebri per la loro esplorazione del tema dell'identità e per l'uso innovativo della metanarrazione

Tutta la vita che resta di Roberta Recchia

Un romanzo dolcissimo, doloroso, accogliente, intimo e corale, che esplora i meccanismi della vergogna e del lutto, ma soprattutto dell’affetto e della cura, e li fa emergere con delicatezza sapiente.

Bruna di Ornella Pittarello

Un testo emotivamente coinvolgente sul valore e l’importanza delle persone di una certa età spesso considerate dalla nostra società soltanto un peso e perciò inutili.

Una lucida pazzia di Loretta Brusa

Linda avvocata matrimonialista incastrata in una storia di dipendenza fisica con il suo collega Victor, sposato con tre figli e che la fa sentire invisibile, come in realtà lei si è sempre sentita di fronte al mondo

Nell’essenza del nulla di Mauro Montacchiesi

Il titolo di questa silloge esprime la cifra del pensiero di Mauro Montacchiesi, un autore che non si ferma alla superficie dei significati ma li indaga, li analizza, portando il lettore su una strada maestra dedicata alla riflessione...

Caccia all’uomo nero di Sabino Napolitano

In una gelida sera di febbraio, il quartiere della città vecchia di Bari è scosso da una misteriosa scomparsa. Il commissario Sterlicchio ha promesso di scoprire la verità. Ma vale la pena ostinarsi a cercarla, anche quando sembra che ormai nessuno voglia conoscerla?

Più letti

00:07:20

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Una bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti

Tra le dita dei sogni di Anna Calisti è una raccolta di poesie, brevi prose ed haiku della poetessa di origini marchigiane, nota nel web anche con l'alias RosaRossa

Archi di sangue di Giuseppe Pantano

Emozionante romanzo che avvolge nel mistero tipico di una storia thriller il filo rosso della violenza psicologica, fisica, sessuale e familiare subita dalle donne negli eventi narrati dall’autore.