martedì, Luglio 7, 2020
Home Arte e Cultura Cultura e Sviluppo Carnevale di Venezia 2014

Carnevale di Venezia 2014

-

Carnevale di Venezia 2014

Nel cuore della Piazza più famosa al mondo il palcoscenico degli eventi di riferimento del Carnevale di Venezia: tre voli spettacolari dal Campanile, Festa delle Marie e Concorso della Maschera più bella

Sta prendendo forma il Gran Teatro di Piazza San Marco, la scenografica “machina” teatrale allestita al centro della piazza più famosa al mondo che ospiterà gli eventi clou del Carnevale di Venezia: tre voli spettacolari dal Campanile ( Domenica 23 febbraio 2014- il “Volo dell’Angelo”, Domenica 2 marzo 2014 – il “Volo dell’Aquila” , Martedì 4 marzo 2014 – lo “Svolo del Leon”), Festa delle Marie, Concorso della Maschera più bella, ma anche rievocazioni storiche e spettacoli. La struttura, con un nuovo progetto scenico di Massimo Checchetto, scenografo del Teatro La Fenice, realizzata grazie alla partnership tra Ve.La ed  Expovenice, si conferma dunque cuore della kermesse e verrà presentata in anteprima venerdì prossimo, 21 febbraio 2014, ore 18.30. Un teatro con dei palchetti che si affacciano sulla Piazza e sul palcoscenico, all’interno di un parterre transennato dove vivere tutti gli eventi da protagonisti.

Soddisfatto Piero Rosa Salva, Presidente di Ve.La.: “La struttura del Gran Teatro di Piazza San Marco è quest’anno più che mai realizzata con estrema attenzione alla qualità dell’allestimento ed anche alla sua funzionalità. Un palcoscenico che si integra bene con la Piazza ed ha pochissimo impatto,  realizzato  in collaborazione con lo scenografo Massimo Checchetto che ha seguito i nostri input all’insegna di estrema compatibilità con l’ambiente circostante”.

“Riproporremo le scenografie del teatro classico, ispirandoci a quello  elisabettiano ed al teatro Farnese, spiega Massimo Checchetto che si è avvalso di un team composto da dieci professionisti – Ho immaginato una architettura di stampo palladiano dove protagonista è il legno vivo, un materiale che ha un legame profondo con Venezia. Legno sia per le ali laterali che per il palco centrale con una copertura tipica delle macchine sceniche elisabettiane. Realizzare queste scenografie è per me una sfida importante, confrontarmi per la prima volta in Piazza San Marco durante il carnevale realizzando un teatro dove gli spettatori diventano protagonisti”.

Tra le novità di quest’anno, gli spettacoli tradizionali coreani “Arirang Fantasia” di giovedì e venerdì “Grasso” e i gustosi laboratori rivolti ai bambini delle scuole Veneziane per la realizzazione di dolci (da lunedì 24 a mercoledì 26). Inoltre, lunedì 3 marzo si terrà la Gran Finale del Premio Speciale Internazionale per la Maschera da Volto “La Natura Fantastica”.

Novità anche per il Concorso “La Maschera più Bella” che avrà un’estensione sul web, con la possibilità per i partecipanti di farsi votare dai proprio conoscenti sparsi per il mondo anche dopo il martedì grasso, e sui video-schermi del Gran Teatro, a sfilata conclusa, con l’elezione della maschera preferita via sms, un modo per mantenere vivo, anche a fine spettacolo, il dialogo tra Gran Teatro e pubblico in piazza. Nelle fasce di pranzo e cena inoltre, le logge del Gran Teatro ospitano un vero e proprio viaggio enogastronomico tra i sapori della tradizione culinaria veneziana.

Il Programma di questa edizione del Carnevale di Venezia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

FIERA DEI LIBRI ON LINE

L’ultimo rintocco di Diego Pitea

L'ultimo rintocco di Diego Pitea è un thriller psicologico, una avvincente caccia al serial killer condotta dallo psicologo e criminologo Richard Dale.

Insondabile destino di Anna Ferrari

Insondabile destino è il romanzo più amato dalla prolifica scrittrice milanese. E' la storia di due coraggiose eroine a cavallo tra due ere.

Per non morire di Adalgisa Licastro

Per non morire di Adalgisa Licastro, storia di un amore perduto e del riscatto dal dolore. La vita, talora crudele, non si cura del pianto disperato di chi, immerso nel dolore, implora pietà.

Finalmente ci siamo di Angelo Grassia

Dopo il grande successo ottenuto con "Il mistero del libro", tradotto in inglese, francese, russo spagnolo e tedesco, Angelo Grassia ritorna con il suo secondo libro, una storia ancora una volta piena di mistero, di amore e sentimenti.

Change di Federica De Franco

Change di Federica De Franco è un libro denso di mistero. La storia si svolge nella città di Mortal Valley. La città esistita, esistente, mai esistita. Così la definiscono i suoi abitanti...

Una favola per sognare di Angela Angolano

Una favola per sognare di Angela Angolano, apri il cuore al mondo delle favole e ai suoi personaggi. Dedicato ai Bambini della scuola dell'infanzia "Tigli".

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio, una raccolta di poesie intense, ironiche, riflessive, uniche. L’autore ci apre il suo mondo, e ne viene fuori un artista eclettico, enigmatico e sorprendente.

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, un libro in cui l'autrice, dopo "Urlo Rosa", pubblicato nel 2017, riprende tutti i temi tipici della violenza di genere e li amplia.

La cripta di Nina Miselli

La cripta di Nina Miselli, l'ultimo libro della prolifica scrittrice campana, organizzatrice di eventi e premi letterari.

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni: un saggio quanto mai attuale su temi sociali ed economici su cui tutto il mondo dovrà confrontarsi per uscire prima possibile dalle secche della crisi che stiamo vivendo.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI

WhatsApp chat