venerdì, 30 Settembre 2022
HomePoesiaPoesia - Nuovi AutoriOgni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli

Ogni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli

-

Ogni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli

Ogni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli, ebook che raccoglie opere in prosa e in versi dell’autore bolognese

Ogni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli, metafora dell’incerto incedere della vita

Spesso si cammina spensierati per un viale, una via o un sentiero e anche se va quasi sempre tutto bene, a nostra insaputa, queste strade possono celare qualcosa di sinistro che noi ignoriamo.
Questo il significato del titolo che ha però anche un altro senso, più mirato per la lettura.
L’opera si divide infatti in sette parti ognuna con un sotto titolo che evidenzia il momento di guida lungo la strada. Per iniziare, troviamo “il foglio rosa e patente”, che è il primo racconto autobiografico. Si passa poi alle poesie che sono divise in tre parti: “lavori in corso” per la silloge più incerta, “doppio senso” in cui sono presenti poesie con titoli equivoci e ricchi di più sensi ed infine “senso unico” che è il modo in cui sono scritte le poesie più mature, quelle del presente.
Passata questa parte di strada, compare una storia hippy identificata con il sottotitolo “all’improvviso un incidente”, alla fine della quale iniziano dieci storielle, chiamate “strettoie”, che spezzano il racconto hippy dalla parte finale. L’ultimo scritto che ci accompagna alla fine della lettura è un insieme di poesie evolutive in cui il libro si chiude con “la strada è sgombra”.

L’autore

Simone Piscitelli è nato a Bologna il 12 maggio del 1988. Nel 2007, dopo un periodo di malattia, ha cominciato a scrivere. Con il Gruppo Albatros ha pubblicato la silloge X Elisa. In seguito, sempre con lo stesso editore ha pubblicato Anime e spiriti. Altre sue opere sono state pubblicate in formato eBook.

Leggi anteprima nella libreria Amazon di Ogni strada ha il suo pericolo di Simone Piscitelli

Ogni strada ha il suo pericolo
di Simone Piscitelli
Editore: ‎Abel Books (eBook, 27 marzo 2018)

Simone Piscitelli
Simone Piscitelli

Simone Piscitelli è nato a Bologna il 12 maggio del 1988. Dopo aver completato le scuole medie e compiuto gli studi in Ragioneria fino al terzo anno, ha iniziato a lavorare come operaio alimentare. Nel 2007, dopo un periodo di malattia, ha cominciato a scrivere. Con il Gruppo Albatros ha pubblicato la silloge X Elisa. In seguito, sempre con lo stesso editore ha pubblicato Anime e spiriti. Altre sue opere sono state pubblicate in formato eBook. Al momento non ha altri progetti se non quello di curare una riedizione delle prime due opere pubblicate in precedenza con il Gruppo Albatros ed ora fuori commercio.

11 Commenti

  1. Tutte le strade che percorriamo nella vita ci portano a qualcosa .Bella o brutta spesso non possiamo scegliere la direzione.Sono molto incuriosita da questo libro e mi piacerebbe molto poterlo leggere.

  2. ” A nostra insaputa, queste strade possono celare qualcosa di sinistro che noi ignoriamo.”

    Non c’è niente di più vero…la vita è una continua sorpresa…sono curiosa di leggere questo libro. Sarei molto felice di riceverlo

  3. Ho sempre trovato molto difficile esprimere opinioni o idee sulla poesia, così intima da non essere mai certi di aver compreso del tutto ciò che l’autore provava nel momento in cui l’ha scritta. Le premesse, stavolta, sono però molto interessanti.

  4. Una silloge davvero interessante che invita il lettore a riflettere facendo un vero e proprio percorso con l’autore. Un escamotage letterario che non mi è mai capitato di vedere prima d’ora. Molto originale.

  5. Ma che originalità, sembra un libro interessante per percorrere insieme all’autore le varie strade e scelte che la vita ci mette dinnanzi, sentieri più o meno impervi, con ostacoli, in discesa..il tutto ci farà crescere interiormente

  6. È la vita che ci presenta tante strade da percorrere,la scelta di ognuna ci porta a vivere momenti che a seconda la nostra maturità viviamo con emozioni diverse. Bella la copertina che ci allerta dei pericoli sempre nascosti . Spero di poter approfondire la lettura di questo libro che mi ha già tanto incuriosita .Auguri Mariliana

  7. Ognuna di queste strade ci porterà in un vortice di emozioni, tappa dopo tappa, ne sono sinceramente convinta. Sarebbe molto bello poter percorrere ogni tappa di questo percorso.
    Intanto, stasera con calma, leggerò l’anteprima… Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Fiera dei Libri on line

LIBRI IN PRIMO PIANO

FIERA DEI LIBRI ON LINE