giovedì, 28 Ottobre 2021
HomeNarrativaGiallo e NoirVendetta a doppio taglio di Cristina Ragaglini

Vendetta a doppio taglio di Cristina Ragaglini

-

Vendetta a doppio taglio di Cristina Ragaglini

Vendetta a doppio taglio di Cristina Ragaglini, la scrittrice carrarese ci propone, dopo “Possessione”, un altro romanzo sul tema della violenza contro le donne

Vendetta a doppio taglio di Cristina Ragaglini, dopo un marito ossessivo, l’inizio di una nuova persecuzione…

A metà tra il giallo psicologico e il legal thriller, questo romanzo di Cristina Ragaglini si legge tutto d’un fiato. Ha il ritmo e l’agilità della sceneggiatura di una fiction di successo, non solo per il linguaggio asciutto e moderno e il presente come tempo verbale ma anche per la scelta delle scene e del loro avvicendarsi. Capitoli brevi e incalzanti, dialoghi efficaci e verosimili anche quando a parlare sono giudici ed avvocati in un’aula di tribunale. L’autrice tiene le redini del racconto con sapiente misura. Tutto sembra tagliato perfettamente per comporre, pagina dopo pagina, nel modo più efficace, il puzzle di una storia ricca di colpi di scena, tenendo alta l’attenzione del lettore dall’enigmatico incipit fino al sorprendente epilogo. 
Robert, Manuale di Mari

La morte di un marito ossessivo, potrebbe rappresentare per Lucia una liberazione. Anni di soprusi hanno però lasciato segni indelebili.
Quello che ha subito continua a torturarla, per questo decide di chiedere aiuto.
Ma a chi si rivolge? Chi è veramente la persona che si presenta come psicologa di ottima fama?
Da questi incontri hanno inizio una serie di intrighi, scanditi da telefonate intimidatorie che celano verità impreviste.
Lentamente riaffiorano figure inattese, essenziali per affrontare vicissitudini difficili.
Ma se il marito non c’è più, chi vuole ferire ancora la povera Lucia? Perché? Ma soprattutto chi avrà la meglio?
In un susseguirsi di ricatti, segreti e denunce, tutto si rivela con un finale più che mai inaspettato.

Leggi anteprima nella libreria Amazon

Vendetta a doppio taglio
di Cristina Ragaglini
Editore:
Independently published (30 giugno 2020)
Copertina flessibile: 290 pagine

Cristina Ragaglini

Cristina Ragaglini è nata e vive a Carrara.
Possessione è il primo romanzo pubblicato nel 2019.
L’argomento trattato è la violenza psicologica sulle donne che l’autrice narra con lo scopo di mettere in guardia chi ne è vittima, ponendo in evidenza atteggiamenti nascosti che possono sfociare in risvolti irreparabili.
Quella di Cristina è un’esortazione a denunciare ciò che nella realtà di oggi non dovrebbe mai accadere nella vita di nessuna donna.

33 Commenti

  1. Adoro i thriller, sono la mia passione. Mi piacerebbe leggere questo giallo così intrigante che incuriosisce davvero molto

  2. Il mio voto per questo libro per l’iniziativa 5 libri nei mari del web. Mi attira molto il titolo, perché immagino già un thriller molto avvincente e la copertina mi lascia pensare che sia coinvolta una donna. Tutto di questo libro nel complesso mi attrae.

  3. Questo libro sembra molto interessante in quanto mi sono ritrovata in una situazione non molto diversa e devo dire che molte volte libri di questo genere dovrebbero essere pubblicati più spesso magari per dare un input a donne che magari vivono determinate situazioni senza rendersene conto mi piacerebbe molto leggere il libro per intero sarei molto interessata e curiosa di scoprire come viene trattato l’argomento

  4. Posso solo dire che la violenza sulle donne non ha confini… Purtroppo è un fattore che non dipende solo da uno ma insieme si può fare tutto. Chiedo solo à tutte quelle donne di parlare, non abbiate timore di denunciare questa violenza. Vorrei tanto continuare a leggere questo libro. Ho letto solo uno degli altri due libri che hai pubblicato: possessione e so già che anche il continuo di questo libro sarà stupendo (sperando in meglio per Lucia).
    Grazie in anticipo.

  5. La violenza psicologica è una particolare forma di tortura e maltrattamento spesso nei confronti delle donne. Una tematica molto importante e di attualità incuriosisce molto dopo la lettura dell’anteprima.
    La famiglia è stata fin dall’inizio il simbolo di sicurezza e protezione ma per molte donne è considerato come il luogo di abuso e paura; in questi periodi di lockdown la violenza psicologica è cresciuta proprio come conseguenza alle restrizioni governative.
    Mi piacerebbe molto leggere e conoscere la vita di Lucia, se avrà una liberazione dopo la morte del marito oppure dovrà combattere per ottenerla.
    Vorrei poter continuare la lettura di questo libro.
    La ringrazio in anticipo

    sajitha

  6. Sono rimasta colpita subito dal titolo e dalla copertina di questo libro, leggendo l’anteprima ne sono rimasta piacevolmente colpita, mi farebbe piacere ricevere e leggere l’intero libro. affascinante e coinvolgente la scrittura dell’autrice. Sicuramente questo libro è un pezzo che non può mancare nella mia libreria ringrazio anticipatamente. cordiali saluti Giulia.

  7. Non ho avuto il piacere di leggere “Possessione” ma spero di avere l’opportunità di leggere “Vendetta a doppio taglio” perchè i gialli thriller a tema legal sono per me una droga meravigliosa
    C’è tutto quel che mi piace: mistero, suspence e giustizia che in quanto dottoressa in giurisprudenza è il mio pane quotidiano.

  8. Ho letto”Possessione”mi piace il modo in cui la scrittrice descrive le sue storie e credo che anche questo thriller non sia di meno .Complimenti

  9. Non è semplice trovare un thriller davvero avvincente, questo solamente dalla trama sembra avere quel “Je ne sais pas quoi” che ti spinge a leggerlo tutto d’un fiato. La trama sembra unica nel suo genere e non sembra essere banale e ripetitiva, ma la cosa più importante è che non sembra sociale né fantasy. Lo dico perché ultimamente molto gialli e thriller mi hanno delusa proprio per queste ragioni.

    • Gentilissima Rita grazie per la fiducia, spero possa rispettare le sue aspettative. Se avrà possibilità di leggerlo attendo volentieri la sua opinione.

  10. Sto leggendo proprio ora un thriller, anche questo scritto da una donna italiana, ho scoperto che il genere, che per tanto tempo non mi ha attirato, mi piace moltissimo, sono molto curiosa di aggiungere anche questo alla mia per ora breve lista di thriller

  11. Wow, che trama avvincente! Suscita davvero molta curiosità nel lettore e lo trovo anche, purtroppo, molto attuale per la tematica affrontata. Mi piacerebbe molto leggerlo!

  12. Già pregusto la lettura “tutta d’un fiato”, a giudicare dall’anteprima!!!
    Avendo già avuto il piacere di leggere “Possessione”, sono certa che l’autrice non deluderà le aspettative!!!

    • Grazie Elena per la fiducia accordata. Spero di rispettare le sue aspettative. Le sue parole sono di grande incoraggiamento,

  13. Un giallo che è un legal thriller mi attira molto. Soprattutto, quando tratta anche un argomento importante e sottovalutato come la violenza psicologica. Sto leggendo Possessione e mi sta catturando la bellissima scrittura di questa autrice. Sicuramente questo suo nuovo lavoro non è da meno! Complimenti.

  14. Inquietante il tuo libro Cristina.
    Una vita passata in un incubo che non passa nemmeno con la morte del persecutore.
    Qualcuno ,nell’ombra , ti vuol far ancora soffrire.follia o conto in sospeso che nemmeno ricordi…curiosità a mille….e complimenti a te che riesci a tenerci sul misterioso filo della storia

      • Sei una grande narratrice: le tue storie son magiche, bellissime, entrano nel cuore prima che nella testa e parlano di noi, donne.
        Ho già letto “POSSESSIONE”, trovato in casa di mia nuora e mi ha colpito moltissimo…
        Continua Cristina, leggerti è bellissimo.

  15. Libro di denuncia contro un fenomeno che prende sempre più piede. Ogni giorno sentiamo parlare di violenza sulle donne, di femminicidio.
    Sono molto curiosa di scoprire chi, dopo la morte del marito, vuole ferire Lucia.

    • Cara Marilena la violenza sulle donne è una realtà insostenibile che non dovrebbe esistere dato che perlopiù proviene, come nel caso della protagonista Lucia, da chi dovrebbe dare amore sincero. Grazie del suo commento, a presto.

      • La trama sembra davvero interessante! I commenti positivi invitano alla scoperta del libro, mi piacerebbe poterlo leggere.

  16. Adoro questa scrittrice ,ho già letto possessione il suo modo di scrivere appassiona già dalle prime righe spero di leggerlo presto tantissimi auguri Mariliana

    • Cara Marilena la violenza sulle donne è una realtà insostenibile che non dovrebbe esistere dato che perlopiù proviene, come nel caso della protagonista Lucia, da chi dovrebbe dare amore sincero. Grazie del suo commento, a presto.

  17. Un susseguirsi di colpi di scena, suspense, segreti e tutto ciò che serve per creare un ottimo romanzo giallo che ci terrà incollati dalla prima all’ultima pagina..per scoprire come si evolverà la vita di Lucia.
    Ovviamente tanta la curiosità di scoprirlo!

  18. Un giallo molto intrigante….chissà se questa morte diventerà una persecuzione o una liberazione, mi piacerebbe divorarlo per scoprire il finale

  19. Un thriller interessante, che da subito mi incuriosisce. Viene voglia di leggerlo per l’incipit intrigante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Fiera dei Libri on line

LIBRI IN PRIMO PIANO

FIERA DEI LIBRI ON LINE